logo 2 mafalda 4

Logo SINW piave-montello-web

Newsletter

Vuoi essere costantemente informato sulle attività di iWalkinesis? Iscriviti!



Pancafit

Per spiegare cosa significa fare Pancafit®, è bene partire da una frase del Dott. Daniele Raggi, ideatore di Pancafit®:

“La nostra Postura è espressione della nostra storia … la postura è espressione di un vissuto ereditato, di un vissuto personale, della formazione e deformazione culturale, di memorie dei propri traumi fisici ed emotivi (cisti emotive), del tipo di vita e di stress che conduciamo, del tipo di lavoro e di sport a cui ci siamo assoggettati nel tempo; postura è il modo in cui respiriamo, il modo in cui stiamo in piedi, ci atteggiamo e ci rapportiamo con noi stessi e con gli altri"

Noi compiamo circa ventimila atti respiratori in un giorno. Ciò significa che inspirare ed espirare è quello che ci impegna costantemente fin dal primo istante di vita.

Il muscolo principale deputato alla respirazione è il Diaframma che lavora incessantemente ogni giorno della nostra vita, ogni volta che respiriamo… ed è soggetto alle stesse leggi di qualsiasi altro muscolo; nel corso del tempo, cioè, a causa di stress, tensioni prolungate, un’attività fisica inadeguata, ansie ed angosce, anche il diaframma si tende, s’irrigidisce ed alla fine diventa “retratto”, cioè definitivamente accorciato.

Un diaframma teso e retratto, può causare:

- Una costante compressione di stomaco e apparato digerente, compromettendone le loro funzioni

- Difficoltà nel circolo venoso e linfatico nella loro risalita dagli arti inferiori e linfatico

- Sgradevoli sensazioni nella zona cardiaca (disagi, tensioni e dolori), perché è connesso al cuore attraverso il legamento frenopericardico

- Disturbi alla colonna vertebrale perché il diaframma s’inserisce su di essa attraverso i suoi potenti pilastri nella zona lombare, che subirà così compressioni responsabili in futuro di probabili discopatie.

Una scarsa o cattiva respirazione, inoltre, obbliga i muscoli accessori a compiere del lavoro extra che, alla lunga, causerà compressione e schiacciamento di tutto il tratto cervicale. Se le vertebre cervicali vengono compresse, con tutta probabilità si potranno scatenare seri problemi alle spalle ed al collo: cervicalgie, artrosi, protrusioni, cervicobrachialgie, spalle dolorose, etc

Come ovviare a tutto ciò?

Con l“ALLUNGAMENTO MUSCOLARE GLOBALE DECOMPENSATO“ su Pancafit®.

Non si tratta di un semplice stretching analitico o classico. E’ un allungamento muscolare fatto in postura corretta e senza permettere “compensi”, cioè quei meccanismi antalgici che il corpo mette in atto per sfuggire alle tensioni, ai dolori o ai semplici disagi che reputa non graditi, o contro la sua normale sopravvivenza. Inoltre tale allungamento utilizza tecniche respiratorie per sbloccare anche il diaframma.

Benefici:

- miglioramento della postura grazie all’educazione della propriocettività, percezione dello schema corporeo e della postura corretta

- capacità di percezione dei cambiamenti che avvengono nel nostro corpo

- miglioramento globale dello stato di salute e benessere psico-fisico

 

 

 pancafit

 

 

 

 

Maggio 2019
D L M M G V S
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1
porno
Seguici su Facebook
Seguici su Google+
Seguici su Twitter
Seguici su Linkedin
Seguici su Youtube